A.Scanzi: “Il voto ai 5 Stelle non è un voto di protesta” (Coffee Break)

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Ospite di Coffee Break, il giornalista e scrittore Andrea Scanzi offre un’approfondita analisi del fenomeno Grillo e del Movimento Cinque Stelle.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Sala stampa del Quirinale aperta dalle 10, si rincorrono le ipotesi sulle possibili scelte del Capo dello Stato. Dal Quirinale Alessandra Sardoni.
Video Rating: 0 / 5

15 comments on “A.Scanzi: “Il voto ai 5 Stelle non è un voto di protesta” (Coffee Break)

  1. luca schiavoni

    Sul piano B non ha tutti i torti, Armageddon insegna. Ma Monti non è bruce
    willis, e io non ho capito COSA c’e’ sull’agenda monti. Finora ha sbagliato
    TUTTE le previsioni, come hanno ben illustrato a Piazza Pulita ieri sera.
    Ma il piano B non c’e’ perchè alla fine tutti i partiti, escluso M5S, dice
    “agenda monti agenda monti”… aiuto. A I U T O

  2. 80paura16ciao

    scanzi.. sei un grande. sei l’unico che in tv dimostra di non essere
    pilotato da qualcuno per parlare ma di dire le cose come stanno…grande.
    ti stimo fratello ! anche se in confidenza io temo che in parlamento o per
    un motivo o per l’altro , ci saranno sempre la santanchè , gasparri ,
    casini , minetti , garfagna , mussolini , lupi, berlusca maroni etc..gli
    italiani non riusciaranno a salvarsi dalla politica nemmeno con grillo
    perchè sono troppo fifoni per cambiare idea !!! ahimè..

  3. coecovideo

    Se una giornalista in ottobre 2012 continua a chiedere se Grillo si
    candidera’ vuol dire che non ha ne’ fatto i compiti a casa ne’ capito nulla
    del movimento di Grillo.

  4. lukas russo

    Beppe mette all’attenzione dei problemi poi le soluzioni le dobbiamo
    trovare noi cittadini riunendoci e sentendo gli esperti e la gente
    comune.Grllo ha creato il movimento e resterà negli anni.

  5. Giuseppe Albanese

    Scanzi chiaro e conciso..ha spiegato in poche parole l’essenza del
    m5S..utopico, spontaneo, rivoluzionario, quindi per forza fuori dagli
    schemi sclerotizzati della nostra partitocrazia malata.

  6. IlSuperTacco

    Vuol dire che i giornalisti italiani sono ad un livello talmente basso
    (salvo alcune eccezioni) che potrebbero essere sostituiti da bimbi di 4
    anni! Chi si informa sui giornali allora non si informa!

  7. luca schiavoni

    la trasm se non erro è di qualche mese fa, dopo le elezioni di parma.
    comunque anche ad aprile si sapeva che grillo non si candida 😉

  8. silverblacksky1

    Fara prima la Sardoni a diventar gnocca o il Pd a capire che non serve
    comprarsi la 7 la rai…i giornali per vincere? Cmq rispetto per la Sardoni
    brava e se la tira a gioco forza memo di quelle inutili della merlino e
    panella! Ciao

Comments are closed.