Paola Taverna Tributo

      12 commenti su Paola Taverna Tributo

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Non potevo dimenticare una donna come la senatrice Paola Taverna.
Video Rating: 5 / 5

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Bagno di folla ad Arezzo per Matteo Renzi.

12 comments on “Paola Taverna Tributo

  1. Luigina Lorenzi Zago

    Paola Taverna: ‘Che dolore vedere la mia città’
    Manca meno di una settimana all’evento Italia a 5 Stelle e il sindaco di
    Roma Ignazio Marino non ha disposto che il Circo Massimo, dove si terrà
    l’evento, venga ripulito. Così alcuni parlamentari pentastellati, tra cui
    Alessandro Di Battista, Paola Taverna e Luigi Di Maio, si sono rimboccati
    le maniche per ripulire la zona. La senatrice Taverna ha commentato così su
    Facebook
    “Io non posso spiegarvi da romana, che dolore vedere la mia città, ridotta
    ad una pattumiera. Quando vado in senato, faccio un percorso che mi porta
    dalla periferia dove vivo, al centro di Roma. Lo stesso percorso che facevo
    fino a Piazza Vittorio durante gli anni delle superiori (qualcuno dirà un
    sacco di tempo fa è vero) e mi domando da quanto tempo sto guardando morire
    la mia città. Una città abbandonata a se stessa, la tasca ampia dalla quale
    hanno attinto a tempi alterni sia la destra che la sinistra e a farne le
    spese inesorabilmente chi la vive nel quotidiano, tra strade perennemente
    in riparazione, mezzi di trasporto preistorici, negozi chiusi. In tutto
    questo il Sindaco Marino, ultima espressione dell’inefficienza, ha deciso
    di non ripulire Circo Massimo, sai tanto per farci un dispettuccio. Domani
    mattina sarò con Ale, Luigi e tanti altri a Circo Massimo, armati di
    ramazza a togliere la mondezza che sporca la nostra capitale. Qualcuno la
    legga come una metafora. Il 10-11-12 ottobre il Movimento 5 stelle SARÀ a
    Circo, Massimo per incontrarsi e confrontarsi e per raccontare a chi vuole
    ascoltare quelle verità che la Stampa corrotta ed asservita non ha
    convenienza a pubblicare”. Paola Taverna Tributo

  2. Filomena Russo

    Paola Taverna: ‘Che dolore vedere la mia città’
    Manca meno di una settimana all’evento Italia a 5 Stelle e il sindaco di
    Roma Ignazio Marino non ha disposto che il Circo Massimo, dove si terrà
    l’evento, venga ripulito. Così alcuni parlamentari pentastellati, tra cui
    Alessandro Di Battista, Paola Taverna e Luigi Di Maio, si sono rimboccati
    le maniche per ripulire la zona. La senatrice Taverna ha commentato così su
    Facebook
    “Io non posso spiegarvi da romana, che dolore vedere la mia città, ridotta
    ad una pattumiera. Quando vado in senato, faccio un percorso che mi porta
    dalla periferia dove vivo, al centro di Roma. Lo stesso percorso che facevo
    fino a Piazza Vittorio durante gli anni delle superiori (qualcuno dirà un
    sacco di tempo fa è vero) e mi domando da quanto tempo sto guardando morire
    la mia città. Una città abbandonata a se stessa, la tasca ampia dalla quale
    hanno attinto a tempi alterni sia la destra che la sinistra e a farne le
    spese inesorabilmente chi la vive nel quotidiano, tra strade perennemente
    in riparazione, mezzi di trasporto preistorici, negozi chiusi. In tutto
    questo il Sindaco Marino, ultima espressione dell’inefficienza, ha deciso
    di non ripulire Circo Massimo, sai tanto per farci un dispettuccio. Domani
    mattina sarò con Ale, Luigi e tanti altri a Circo Massimo, armati di
    ramazza a togliere la mondezza che sporca la nostra capitale. Qualcuno la
    legga come una metafora. Il 10-11-12 ottobre il Movimento 5 stelle SARÀ a
    Circo, Massimo per incontrarsi e confrontarsi e per raccontare a chi vuole
    ascoltare quelle verità che la Stampa corrotta ed asservita non ha
    convenienza a pubblicare”. Paola Taverna Tributo

  3. riccardo buniva

    Paola Taverna: ‘Che dolore vedere la mia città’
    Manca meno di una settimana all’evento Italia a 5 Stelle e il sindaco di
    Roma Ignazio Marino non ha disposto che il Circo Massimo, dove si terrà
    l’evento, venga ripulito. Così alcuni parlamentari pentastellati, tra cui
    Alessandro Di Battista, Paola Taverna e Luigi Di Maio, si sono rimboccati
    le maniche per ripulire la zona. La senatrice Taverna ha commentato così su
    Facebook
    “Io non posso spiegarvi da romana, che dolore vedere la mia città, ridotta
    ad una pattumiera. Quando vado in senato, faccio un percorso che mi porta
    dalla periferia dove vivo, al centro di Roma. Lo stesso percorso che facevo
    fino a Piazza Vittorio durante gli anni delle superiori (qualcuno dirà un
    sacco di tempo fa è vero) e mi domando da quanto tempo sto guardando morire
    la mia città. Una città abbandonata a se stessa, la tasca ampia dalla quale
    hanno attinto a tempi alterni sia la destra che la sinistra e a farne le
    spese inesorabilmente chi la vive nel quotidiano, tra strade perennemente
    in riparazione, mezzi di trasporto preistorici, negozi chiusi. In tutto
    questo il Sindaco Marino, ultima espressione dell’inefficienza, ha deciso
    di non ripulire Circo Massimo, sai tanto per farci un dispettuccio. Domani
    mattina sarò con Ale, Luigi e tanti altri a Circo Massimo, armati di
    ramazza a togliere la mondezza che sporca la nostra capitale. Qualcuno la
    legga come una metafora. Il 10-11-12 ottobre il Movimento 5 stelle SARÀ a
    Circo, Massimo per incontrarsi e confrontarsi e per raccontare a chi vuole
    ascoltare quelle verità che la Stampa corrotta ed asservita non ha
    convenienza a pubblicare”. Paola Taverna Tributo

  4. Lucil Garcia

    Paola Taverna: ‘Che dolore vedere la mia città’
    Manca meno di una settimana all’evento Italia a 5 Stelle e il sindaco di
    Roma Ignazio Marino non ha disposto che il Circo Massimo, dove si terrà
    l’evento, venga ripulito. Così alcuni parlamentari pentastellati, tra cui
    Alessandro Di Battista, Paola Taverna e Luigi Di Maio, si sono rimboccati
    le maniche per ripulire la zona. La senatrice Taverna ha commentato così su
    Facebook
    “Io non posso spiegarvi da romana, che dolore vedere la mia città, ridotta
    ad una pattumiera. Quando vado in senato, faccio un percorso che mi porta
    dalla periferia dove vivo, al centro di Roma. Lo stesso percorso che facevo
    fino a Piazza Vittorio durante gli anni delle superiori (qualcuno dirà un
    sacco di tempo fa è vero) e mi domando da quanto tempo sto guardando morire
    la mia città. Una città abbandonata a se stessa, la tasca ampia dalla quale
    hanno attinto a tempi alterni sia la destra che la sinistra e a farne le
    spese inesorabilmente chi la vive nel quotidiano, tra strade perennemente
    in riparazione, mezzi di trasporto preistorici, negozi chiusi. In tutto
    questo il Sindaco Marino, ultima espressione dell’inefficienza, ha deciso
    di non ripulire Circo Massimo, sai tanto per farci un dispettuccio. Domani
    mattina sarò con Ale, Luigi e tanti altri a Circo Massimo, armati di
    ramazza a togliere la mondezza che sporca la nostra capitale. Qualcuno la
    legga come una metafora. Il 10-11-12 ottobre il Movimento 5 stelle SARÀ a
    Circo, Massimo per incontrarsi e confrontarsi e per raccontare a chi vuole
    ascoltare quelle verità che la Stampa corrotta ed asservita non ha
    convenienza a pubblicare”. Paola Taverna Tributo

  5. Roberto Mannucci

    Paola Taverna: ‘Che dolore vedere la mia città’
    Manca meno di una settimana all’evento Italia a 5 Stelle e il sindaco di
    Roma Ignazio Marino non ha disposto che il Circo Massimo, dove si terrà
    l’evento, venga ripulito. Così alcuni parlamentari pentastellati, tra cui
    Alessandro Di Battista, Paola Taverna e Luigi Di Maio, si sono rimboccati
    le maniche per ripulire la zona. La senatrice Taverna ha commentato così su
    Facebook
    “Io non posso spiegarvi da romana, che dolore vedere la mia città, ridotta
    ad una pattumiera. Quando vado in senato, faccio un percorso che mi porta
    dalla periferia dove vivo, al centro di Roma. Lo stesso percorso che facevo
    fino a Piazza Vittorio durante gli anni delle superiori (qualcuno dirà un
    sacco di tempo fa è vero) e mi domando da quanto tempo sto guardando morire
    la mia città. Una città abbandonata a se stessa, la tasca ampia dalla quale
    hanno attinto a tempi alterni sia la destra che la sinistra e a farne le
    spese inesorabilmente chi la vive nel quotidiano, tra strade perennemente
    in riparazione, mezzi di trasporto preistorici, negozi chiusi. In tutto
    questo il Sindaco Marino, ultima espressione dell’inefficienza, ha deciso
    di non ripulire Circo Massimo, sai tanto per farci un dispettuccio. Domani
    mattina sarò con Ale, Luigi e tanti altri a Circo Massimo, armati di
    ramazza a togliere la mondezza che sporca la nostra capitale. Qualcuno la
    legga come una metafora. Il 10-11-12 ottobre il Movimento 5 stelle SARÀ a
    Circo, Massimo per incontrarsi e confrontarsi e per raccontare a chi vuole
    ascoltare quelle verità che la Stampa corrotta ed asservita non ha
    convenienza a pubblicare”. Paola Taverna Tributo

  6. riccardo buniva

    Paola Taverna: ‘Che dolore vedere la mia città’
    Manca meno di una settimana all’evento Italia a 5 Stelle e il sindaco di
    Roma Ignazio Marino non ha disposto che il Circo Massimo, dove si terrà
    l’evento, venga ripulito. Così alcuni parlamentari pentastellati, tra cui
    Alessandro Di Battista, Paola Taverna e Luigi Di Maio, si sono rimboccati
    le maniche per ripulire la zona. La senatrice Taverna ha commentato così su
    Facebook
    “Io non posso spiegarvi da romana, che dolore vedere la mia città, ridotta
    ad una pattumiera. Quando vado in senato, faccio un percorso che mi porta
    dalla periferia dove vivo, al centro di Roma. Lo stesso percorso che facevo
    fino a Piazza Vittorio durante gli anni delle superiori (qualcuno dirà un
    sacco di tempo fa è vero) e mi domando da quanto tempo sto guardando morire
    la mia città. Una città abbandonata a se stessa, la tasca ampia dalla quale
    hanno attinto a tempi alterni sia la destra che la sinistra e a farne le
    spese inesorabilmente chi la vive nel quotidiano, tra strade perennemente
    in riparazione, mezzi di trasporto preistorici, negozi chiusi. In tutto
    questo il Sindaco Marino, ultima espressione dell’inefficienza, ha deciso
    di non ripulire Circo Massimo, sai tanto per farci un dispettuccio. Domani
    mattina sarò con Ale, Luigi e tanti altri a Circo Massimo, armati di
    ramazza a togliere la mondezza che sporca la nostra capitale. Qualcuno la
    legga come una metafora. Il 10-11-12 ottobre il Movimento 5 stelle SARÀ a
    Circo, Massimo per incontrarsi e confrontarsi e per raccontare a chi vuole
    ascoltare quelle verità che la Stampa corrotta ed asservita non ha
    convenienza a pubblicare”. Paola Taverna Tributo

  7. Silvano Malta

    sempre meravigliosamente meravigliosa !!!!!!!!!!! state zitti rosiconiii

  8. Silvano Malta

    PER TUTTI COLORO CHE SE LO FOSSERO PERSO volume a
    pallaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

  9. Ciro Sorrentino

    Mamma mia sono rimasto a bocca aperta capelli rialzati e pantaloni
    abbassati complimenti di nuovo grandi musiche e ottimo video

  10. Salvatore Sorrentino

    Non potevo dimenticare una donna come la senatrice Paola Taverna

Comments are closed.