Fotovoltaico, la mannaia dell’incertezza

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Abbiamo intervistato, in occasione della Fiera “Ecocasa” di Reggio Emilia, Claudio Bonoretti, della Energethic, azienda che da decenni si occupa dell’install…

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Proponiamo Ville in contesto signorile,dai 130 mq ai 180 mq così suddivise: AMPIO SOGGIORNO, CUCINA, 3/4 CAMERE, 2 BAGNI CON POSSIBILITA’ TERZO BAGNO. Ottime…

25 comments on “Fotovoltaico, la mannaia dell’incertezza

  1. MondoKapovolto

    @XenogearsTheFifthFN Tu sei proprio malato…hai una visione distorta di
    quello che ti succede attorno…fanculo tu e vendola…qua e’ in
    discussione la nostra vita e la nostra dignita’.C’e tanta gente che lavora
    e che non lo fa per speculare.chi investe in un’impianto da 3 kW secondo te
    pensa di diventare ricco?Non ci sono piu’ parole per voi..da oggi avrete
    solo insulti!

  2. Reggio5Stelle

    @Reggio5Stelle infatti a rigor di termini non si tratta di aiuti di Stato,
    ma soldi che paghiamo in bolletta per avere un servizio, quello della
    sostenibbilità del sistema energetico, esattamente come nella bolletta
    dell’acqua paghiamo i soldi per ristrutturare le fogne o le tubature. non
    vengono dalla fiscalità generale, quindi a tutti gli effetti non sono aiuti
    di stato

  3. and86rea19

    @Reggio5Stelle Io sono contrario per principio a qualuque forma di
    incentivo statale all’economia privivata, perchè finisce inevitabilmente
    per falsare tutto il mercato, fino a creare problemi come questo! Se questi
    incentivi non fossero mai stati concessi(a spese salate dei consumatori),
    nessuno avrebbe mai investito in questi impianti ECONOMICAMENTE
    INSOSTENIBILI, e adesso non ci sarebbe tutta questa gente nella merda!

  4. netsic

    @albano81 infatti io sono quasi felice ,non ho messo il fotovoltaico perchè
    non mi fido di sti papponi che ci governano. E lo sapevo che andava a
    finire che ce lo mettevano in quel posto, come sempre. Alla fine è giusto
    che chi crede in un mafioso ne paghi le conseguenze (anche se come al
    solito paghiamo tutti). Speriamo solo che prima di riuscire liberarcene, il
    nano continui a fottere un po’ di più i suoi stessi elettori piuttosto che
    noi esseri pensanti.

  5. Daniele Caruso

    Il nucleare sarà un immensa gatta da pelarenon oso pensare a quali grinfia
    cadranno gli smaltimenti delle scorie) ha già vinto e lo immetternano nelle
    categorie delle rinnovabili esattamente come la truffa dei cip 6 con i
    tumor valorizzatori….e pensare che la germania la WV ha investito e
    convertito una parte di produzione con i cogeneratori ecoblue(tendo a
    precisare nostro progetto fiat del ingenier palazzetti)oltre che a produrre
    energia con le rinnovabili……

  6. giordano lain

    GOVERNO DI M E R D A AAAAAAAAAAA! ! ! ! ! ! ! votate MoVimento5stelle

  7. and86rea19

    @MondoKapovolto Semplicemente mi da fastidio pagare quei 30 euro l’anno(ma
    probabilmente anche di più) di rincaro sulla bolletta, per avere la stessa
    identica energia elettrica che prodotta solo dal termoelettrico costerebbe
    molto meno. Se si potesse scegliere se acquistare energia solare ed eolica
    a un prezzo doppio, o servirsi solo di energia prodotta da metano-gasolio-
    nucleare(importato dalla Francia) ed altre fonti non incentivate, non avrei
    nulla in contrario

  8. Daniele Caruso

    @and86rea19 alimentato a metano,poi niente di più la fiat fece sparire
    tutto…ora come ora i tedeschi hanno intrapreso il progetto,motore da 20
    litri di una touran che genera enrgia elettrica e sfrutta il calore del
    motore per produrre acqua calda,lo si istalla sotto una cantina o in
    casottini stradali insieme alle centraline elttriche….vantaggi?i consumi
    sono altamente ridotti perchè non da fiamma libera (esempio di caldaia)ma
    sfrutta l’elevata compressione del pistone(continua)

  9. Alessandro Yoil

    I nostri politici sono le zoccole delle multinazionali!! Hanno inventato
    l’auto ad aria compressa, ma la tengono nascosta. La realtà è che oggi
    conta il profitto di pochi a discapito di tutti.

  10. and86rea19

    @FedoReds88 esatto solo quel tipo di impianti che si ripagano da soli(o a
    limite con pochi incentivi) Io credo che non sia molto intelligente
    spendere un sacco di miliardi, per installare una tecnologia che non rende,
    oggettivamente insostenibile e che non potrà mai contribuire più di tanto a
    rendere l’italia indipendente energeticamente. Allora molto meglio
    investire sulla ricerca di soluzioni innovative!

  11. netsic

    @and86rea19 una mafia più grande leggittima l’aiuto ai cittadini per
    liberarsi di essa. Questo è il paragone giusto. Se i cittadini sono una
    mafia allora non capisco di che parli. Se i soldi che costano 5 centrali
    (si parla di miliardi di euro) venissero spartiti tra incentivi e ricerca
    sui pannelli, il fotovoltaico sarebbe enormemente più accessibile. Basta
    guardare il crollo dei prezzi dei telefonini,10 anni fa un touchscreen con
    videocamera e internet lo avresti pagato come un’automobile.

  12. utubu3

    SOLE vieni in nostro soccorso…illumina,brucia…brucia un pò
    qualcuno…chi non ti vuole..ecco.VENTO soffia più che puoi, qui c’è tanta
    ignoranza umana..

  13. Fedo Reds

    @and86rea19 se il fotovoltaico è inefficiente e insostenibile
    economicamente… quale soluzione proponi? Il concentrazione (che diventa
    efficiente solo con impianti enormi), l’eolico (idem tralasciando le
    polemiche sterili sull’esteticità o meno) o cosa?

  14. MondoKapovolto

    @and86rea19 Continui a parlare di cose che conosci poco o niente. Questa
    era una cosa che andava bene a tutti.Al cliente finale quanto alle
    imprese,quanto allo stato,bastava mettere un freno alle speculazioni sui
    terreni.Invece si cancella un’intero settore.Senza contare che l’italia
    dovrà’ pagare una multa salatissima per non essere nei parametri previsti
    dalla comunità’ europea.tra l’altro la componente A3 influisce mediamente
    per 30 euro all’anno sulla bolletta.ti sembra troppo?

  15. Fermare il declino Civitanova Marche

    Era ora che qualcuno vi costringesse a trovarvi un lavoro vero.

  16. and86rea19

    @MondoKapovolto Secondo me è una cosa insostenibile, tutti i profitti di
    questo business delle rinnovabili sono a spese di altre persone, e di altre
    attività economiche. Un governo lungimirante dovrebbe investire sulla
    ricerca di soluzioni innovative, non sperperare montagne di denaro su
    soluzioni sicuramente fallimentari!

  17. digisat67

    @and86rea19 se smetti di dire stronzate sarebbe molto bello per tutti….

  18. and86rea19

    @netsic “Non ti pare sensato voler essere semiindipendenti pagando una
    piccola cifra all’inizio? ” No, mi pare proprio una FOLLIA, visto che il
    rendimento energetico della maggior parte del fotovoltaico e eolico
    installato in italia è RIDICOLO(meno dell’ 1% del fabbisogno energetico),
    nonostante la spesa ENORME (ai danni dei consumatori e di tutti i
    contribuenti) fatta in questi anni. Se gli stessi soldi fossero stati
    investiti in NUCLEARE avrebbero reso a almeno 10 volte di più!

  19. netsic

    @and86rea19 il rendimento sarà sempre meno se continuano monopolizzare
    l’energia. Allora perchè investire nei motori ibridi o elettrici quando il
    petrolio va benissimo? Infatti hanno fatto così per 50 anni e adesso si
    scopre che in 3 anni fanno motori che consumano un quarto di quelli a
    benzina. Il rendimento è ridicolo perchè nessuno riesce ad usare il
    fotovoltaico e si cerca in tutti i modi di renderlo inaccessibile.

  20. and86rea19

    @MondoKapovolto Ma chi ti dice che non sono contrario anche ai
    finanziamenti alla Fiat, Eni, Alitalia ecc..??! Io sono contrario a TUTTI
    gli incentivi all’economia privata. ps.Il fotovoltaico sostenibile è una
    fantasia, se fosse vero non ci sarebbe bisogno di nessun incentivo!

  21. MondoKapovolto

    @and86rea19 Bravissimo….tu ti meriti proprio tutta la merda che ci
    arrivera’ addosso…. ignora ignora

  22. MondoKapovolto

    @and86rea19 Non mi interessa sapere se sei contrario ai finanziamenti
    pubblici.Non capisco perche’ ti da’ fastidio che con un meccanismo virtuoso
    finanziato da noi stessi,(come tutto d’altronde)Si poteva avere la
    possibilità’ di auto-prodursi energia elettrica.Energia che e’ destinata a
    costare sempre più’ cara!Devi sapere che l’Italia ha copiato la Germania
    per l’incentivo,visto che li ha funzionato bene.Solo che la Germania ha
    messo un limite otto volte superiore al nostro.

  23. Zaccaria Ali

    ma succede tutto questo e non facciamo nulla?! oooooh ma cazzo!!!!!!!
    diamoci una mossa!!! e sto parlando a me stesso!

  24. XenogearsTheFifthFN

    @wastelandeath Carissimo, mi dispiace per la tua situazione lavorativa, tra
    l’altro anch’io ero nel settore, ed ora sono senza lavoro. Tutti lo
    sapevano che questa delle fonti rinnovabili era una delle mille bolle
    finanziari che prima o poi sarebbe scoppiata. Finchè si ricavano soldi,
    tutti investivano, ora che il governo dice, se vuoi metterli, fallo davvero
    per l’ambiente quindi non becchi più una lira. Infatti ora non li mette più
    nessuno altro che ambiente.

  25. MondoKapovolto

    @and86rea19 Ma smettila,sei solo un provocatore.Con quei soldi hanno
    continuamente finanziato aziende come Fiat ,Eni,che di rinnovabile non
    hanno proprio nulla…e ci hanno davvero rapinato per tanti anni.Adesso che
    c’era l’opportunità’ di avere un vantaggio tutti quanti,ci tagliano le
    gambe. per la cricca dovresti prendertela con i governanti appunto che
    hanno permesso che facessero i loro porci comodi.Purtroppo non avete ancora
    capito la differenza tra FOTOVOLTAICO SOSTENIBILE e SPECULAZIONE.

Comments are closed.