Quali pet preferiscono gli australiani

      Commenti disabilitati su Quali pet preferiscono gli australiani

Quali pet preferiscono gli australiani

Gli animali da compagnia preferiti dagli australiani rientrano nella categoria dei pet, ovvero animali d'affezione che vivono a contatto con il proprietario, instaurando un rapporto elettivo fatto di grande affetto ed amicizia.

Animali da compagnia preferiti dagli australiani

Cani

Il cane crea con il proprio padrone una sorta di simbiosi affettiva, in quanto la sua indole affettuosa e fedele, il suo carattere generoso, e soprattutto la sua spiccata sensibilità unita spesso ad una notevole intelligenza lo rendono un ideale compagno di vita.
A seconda delle differenti esigenze, è possibile orientarsi verso razze parecchio difformi tra loro: per chi ama la vita sedentaria è consigliabile scegliere un esemplare da compagnia, di piccole dimensioni, abituato a vivere bene in appartamento.
Per gli sportivi e gli amanti della natura è raccomandabile optare per cani da caccia, molto vivaci e dinamici.
Chi ha necessità di proteggere un territorio, se stesso o la sua famiglia dovrà orientarsi verso cani da guardia e da difesa, obbedienti e facilmente addestrabili, con una dedizione assoluta verso il proprietario, ed un'aggressività mirata unicamente verso i potenziali pericoli.
Coloro che amano particolarmente l'aspetto estetico potranno scegliere tra le razze da esposizione, selezionate per le caratteristiche di bellezza e portamento, generalmente di temperamento tranquillo e pacato.

Gatti

Questi animali rappresentano una scelta obbligata per tutti quelli che desiderano un pet non particolarmente impegnativo: il gatto infatti, per sua natura, possiede un'indole molto indipendente e predilige un'esistenza libera e senza vincoli. Il proprietario quindi può non portarlo a passeggio (come invece avviene per i cani), ma deve soltanto assicurarsi che riesca a godere di una libertà vigilata, che gli consenta di muoversi liberamente senza allontanarsi troppo dall'abitazione. Sicuramente più gestibile del cane, questo pet è in grado di donare al padrone tanto affetto ed amicizia.

Conigli

Recentemente sempre più diffusi, questi animali offrono una gestione piuttosto facile, in quanto non richiedono grandi spazi per vivere, ma necessitano unicamente di una zona dedicata a loro, con sabbia, cibo ed acqua, da cambiare con regolarità. Affettuosi, teneri e simpatici, i conigli sono consigliati a chi desideri avere accanto un pet tranquillo e facilmente adattabile ad ogni contesto abitativo.

Furetti domestici

Si tratta di roditori carnivori di piccole dimensioni, che negli ultimi tempi hanno incontrato favori sempre maggiori presso varie fasce di acquirenti; hanno un corpo longilineo ed allungato che arriva al massimo ai 60 cm, pesano circa un chilo, gli occhietti sono vispi e rotondi, scurissimi. Il carattere è equilibrato, socievole, affettuoso, giocherellone, ma anche indipendente ed amante del riposo.

Come ottenere un visto turistico per l'Australia

Per entrare in Australia è necessario seguire un determinato iter burocratico per ottenere il visto che ha durata di un anno, con periodo di permanenza non superiore ai 90 giorni.
Esistono due possibilità al riguardo:

  • visto ETA "Electronic Travel Authority";
  • visto eVISITOR.

Le caratteristiche e le condizioni sono le medesime, mentre quello che cambia è il paese di provenienza.
Si può richiedere il visto per motivi di affari, sportivi, culturali, oppure di turismo, anche online: basta possedere un passaporto valido (con una validità residua di almeno 6 mesi), una casella di posta elettronica ed una carta di credito abilitata; tutte le informazioni relative a tale procedura sono facilmente reperibili in rete presso il sito Australia-eta.comLa richiesta deve essere inoltrata almeno due settimane prima della partenza.
Il visto non conferisce la certezza assoluta dell'ingresso in Australia, in quanto è necessario possedere anche la "carta del passeggero" ed il "requisito di carattere".